La posizione del mio veicolo è sbagliata di diversi metri. Qual è la precisione del GPS?

In modalità “Parcheggio” il dispositivo è progettato per consumare meno batteria possibile. Per fare questo tende a spegnere il GPS non appena riesce a prendere una posizione valida, ma non è detto che sia precisissima. Lo scostamento potrebbe essere anche di 50 metri, ma non capita spesso.

Se capita spesso che hai un errore del genere è possibile che sia dovuto ad un non corretto posizionamento del Tracker e ti consigliamo di spostarlo in un’altra posizione nel tuo veicolo (forse c’è troppo metallo vicino al dispositivo).

In modalità “Allarme” invece il dispositivo lavora alla massima precisione e normalmente si ottiene un errore di circa 5 metri in campo aperto.

Altro fattore che può compromettere la precisione della localizzazione è l’orientamento errato del Tracker, infatti è importante posizionare il Tracker con la parte liscia, quella senza l’etichetta, verso il cielo affinché l’antenna possa ricevere al meglio il segnale dei satelliti.

Ti invitiamo a fare la seguente prova al fine di verificare la correttezza del posizionamento:

1. Verificare che il Tracker sia posizionato in maniera corretta (parte liscia verso l’alto)
2. Accertarsi che sia libero e non coperto da corpi metallici o in materiale schermante
3. Fare un giro di un paio di minuti all’aria aperta
4. Posteggiare in un posto all’aria aperta e allontanarsi con il Tag di almeno 30 metri
5. Attendere circa 5 minuti che arrivi la notifica di parcheggio avvenuto
6. Verificare la correttezza della posizione sulla App